trattamenti ipoglicemia e farmaci

Il trattamento di ipoglicemia comporta

Il trattamento iniziale dipende i sintomi. I primi sintomi possono solitamente essere trattati dal consumo di 15 a 20 grammi di carboidrati ad azione rapida. carboidrati ad azione rapida sono gli alimenti che possono essere facilmente convertiti in zucchero nel corpo, come ad esempio caramelle, succhi di frutta, regolare – non dieta – bibite analcoliche, o zollette o gel. Gli alimenti che contengono grassi o proteine ​​non sono buoni trattamenti per ipoglicemia, perché proteine ​​e grassi possono rallentare l’assorbimento del corpo di zucchero.

trattamento iniziale immediata

Controllare nuovamente i livelli di zucchero nel sangue 15 minuti dopo il trattamento. Se i livelli di zucchero nel sangue sono ancora in fase di 70 mg / dL (3,9 mmol / L), il trattamento con un altro 15 a 20 grammi di carboidrati ad azione rapida, e ricontrollare ancora una volta il livello di zucchero nel sangue in 15 minuti. Ripetere questi passaggi fino a quando lo zucchero nel sangue è superiore a 70 mg / dL (3,9 mmol / L).

Una volta che i livelli di zucchero nel sangue sono di nuovo al normale, è importante avere uno spuntino o un pasto per aiutare a stabilizzare la glicemia. Questo aiuta anche le riserve di glicogeno corpo Replenish che possono essere stati esauriti durante la ipoglicemia.

Se i sintomi sono più gravi, alterando la capacità di prendere lo zucchero per via orale, potrebbe essere necessario un’iniezione di glucagone o glucosio per via endovenosa. Non dare cibo o bevande a qualcuno che è privo di sensi, come lui o lei può aspirare queste sostanze nei polmoni.

Se siete inclini a gravi episodi di ipoglicemia, chiedere al medico se un kit di glucagone casa potrebbe essere opportuno per voi. In generale, le persone con diabete che sono stati trattati con insulina dovrebbero avere un kit di glucagone per le emergenze di zucchero nel sangue. Famiglia e amici hanno bisogno di sapere dove trovare il kit, e hanno bisogno di essere insegnato come usarlo prima che si verifichi una situazione di emergenza.

Il trattamento della malattia di base

Prevenire l’ipoglicemia ricorrente richiede al medico di identificare la condizione di base e trattarlo. A seconda della causa sottostante, il trattamento può comportare