iatale punte ernia dieta, migliore / peggiore scelte alimentari, e consigli culinari

Molte persone con ernia iatale, una condizione in cui una parte dello stomaco sporge verso l’alto attraverso una apertura del diaframma, non hanno sintomi. Per coloro che lo fanno, ciò che mangia può fare la differenza tra un buon giorno (o notte) e uno cattivo. La dieta può svolgere un ruolo importante nel controllo dei sintomi di ernia iatale, cioè il bruciore di stomaco e indigestione acida.

Quando si ha un ernia iatale, è più facile per gli acidi dello stomaco a venire nell’esofago, il tubo che porta il cibo dalla gola allo stomaco. Questo provoca una sensazione di bruciore in gola e al torace. Alcuni alimenti possono fare questi sintomi peggio per alcune persone. Fortunatamente, i sintomi di bruciore di stomaco associati con ernia iatale spesso possono essere controllati con la dieta e stile di vita cambia.

I seguenti alimenti sono altamente acide o possono indebolire lo sfintere esofageo inferiore, rendendo più facile per gli acidi dello stomaco per eseguire il backup nell’esofago. Essi possono causare sintomi di bruciore di stomaco.

I seguenti alimenti sono alimenti a bassa acidità-produzione e hanno meno probabilità di aggravare i sintomi ernia iatale

Potreste scoprire che alcuni degli alimenti elencati nella sezione “cibi da evitare” potrebbero non fastidio, mentre altri sui “cibi di godere di” elenco può causare disagio. Ognuno tollera il cibo in modo diverso. Per determinare la dieta migliore per voi, tenere un diario alimentare per alcune settimane. E poi evitare tutto ciò che ti fa avere sintomi.