Ho avuto la chirurgia estetica 10 volte ‘

Jackie Haines, che è nel suo 60s, ha avuto la sua prima delle 10 procedure cosmetiche privati ​​quando era 29.

Il primo intervento di chirurgia estetica che avevo era un lavoro boob nel 1973. Sono stato 29, aveva da poco dato alla luce il mio secondo figlio, e il mio seno appena scomparso. Erano stati un 36B, ma dopo la mia gravidanza, sono andati. Ho lavorato come cantante sul palco e aveva abiti glamour per l’esecuzione in, ma niente mi montato più.

Ero distrutto. Per me, le cose come i capelli e il seno sono una parte importante di essere una donna. Sono collegati alla sessualità di una donna e come si sente su se stessa. Per non avere il seno è venuto come uno shock.

Le protesi mammarie sono stati abbastanza nuovo allora. Ho scoperto tutto quello che ho potuto. Non ricordo come ho trovato il chirurgo. Credo di aver chiamato l’ospedale locale e chiesto se avevano nessuno che potesse farlo.

L’ingrandimento del seno

“Dopo l’operazione ero euforico. Ero così eccitato che non riesco a ricordare alcun dolore. I miei seni erano un po ‘più grande della mia grandezza naturale, ed i miei abiti di scena sembrava di gran lunga migliore rispetto a prima. E’ stata una spinta reale per me. ”

Ho avuto la mia prossima procedura di cosmetici quando avevo 47. Ho notato che i muscoli della mia pancia erano sporgenti, e quando ero sul palco mi sono sentito come se ho guardato incinta di quattro mesi, così ho deciso di avere una addominoplastica. Ho trovato un chirurgo suonando una nota compagnia di assicurazione sanitaria e chiedere se ci fosse qualcuno nella mia zona.

Ero più preoccupato questa volta perché è una operazione più grande e il tempo di recupero è più lungo. Ma non ho mai preoccupato troppo sui rischi di un intervento chirurgico. Sapevo che il chirurgo era eccellente, e ho avuto la massima fiducia in lui.

Dopo l’operazione ero dolorante per un po ‘. Non si può guidare per un paio di settimane, e si deve prendere facilmente. Un’incisione è fatta dal bordo del vostro fianco, lungo la linea di bikini. Ho avuto un bel paio di punti di sutura. Ci sono voluti circa quattro settimane per recuperare, e poi altri 11 mesi per la sensazione nella mia pancia di tornare. Fino ad allora si sentiva intorpidito, ma la mia pancia sembrava molto meglio.

Da allora ho avuto diversi altri procedimenti, tutti con lo stesso chirurgo. Ho avuto un’altra addominoplastica, sei anni dopo la prima, perché ho messo su peso e la cicatrice diventato grumoso. E ‘tutto liscio e piatto ora. Durante il secondo intervento chirurgico di addominoplastica Ho anche avuto la mia protesi mammarie sostituito, perché quelle vecchie sono diventati duri e scomodi, che credo fosse comuni con impianti dal 1970.

“Erano stati lì per 25 anni. Credo che il mio chirurgo trovato abbastanza difficile da rimuovere loro, quindi sono felice di essere stato in anestesia generale! I nuovi hanno una pelle esterna diversa, in modo da non diventare difficile e i tessuti non attribuiscono a loro. Questo è stato circa 10 anni fa, e sono ancora morbidi. ”

addominoplastica

Ho anche avuto la liposuzione sulla mia zona pancia e sotto il mento, grasso rimosso dall’interno ginocchio, mini lifting, i miei occhi fatte due volte (non sono mai stato in grado di vedere le cicatrici come sono così piccole); e un leggero labbro ascensore, che comporta il taglio sotto le narici per sollevare ‘arco di Cupido’ il del vostro labbro superiore.

Dopo gli interventi chirurgici di liposuzione che era contuso e gonfio per un paio di giorni. Ho dovuto indossare un corsetto stretto e calze strette a comprimere le zone. Erano un po ‘a disagio, ma si fanno per beneficiare l’esito del procedimento.

Dopo ogni intervento chirurgico ci sono diversi appuntamenti di follow-up. Ho sempre pensato che posso chiedere il nulla chirurgo. A volte le cicatrici appaiono come se stessero stillicidio, e si desidera controllare che sono OK.

Ogni volta che ho svegliato dopo l’anestesia, mi sono sentito eccitato e non poteva aspettare che qualcuno me per dare uno specchio. Anche se si sta contuso e gonfio, si vuole ancora dare un’occhiata a te stesso. Sono così contento di tutti i risultati del mio intervento chirurgico.

Io non sono in cattive condizioni per la mia età. Mi sento molto giovane nel cuore, e piace di ritrarre me stessa come una donna vibrante. Mi vesto sensibilmente ma in modo giovanile, come Lulu o Patsy da Absolutely Fabulous!

Liposuzione, lifting e altre procedure chirurgiche

Man mano che invecchio voglio avere meno un intervento chirurgico, perché il corpo non affrontare così bene con i lunghi anestetici, per esempio. Ho intenzione di avere un paio di modifiche sul mio viso, però.

A mio parere, se una donna sta prendendo in considerazione la chirurgia lei dovrebbe parlare con un chirurgo, ma andare a uno molto rispettabile. E ‘così importante trovare un buon chirurgo da una fonte appropriata.

Ci sono punte disponibili sulla scelta di un chirurgo estetico, ed è possibile controllare il database General Medical Council (GMC) per assicurarsi che un medico è registrato con loro.

L’immagine in questa pagina si pone da un modello.

22/07 /

22/07 /

Giovane nel cuore

Dieci domande da porsi se state pensando di chirurgia estetica

Quello che vi serve per organizzare nei giorni precedenti l’operazione

Jane Hudson era scioccato nello scoprire che aveva la pressione alta durante il suo stato di salute

Preparazione per l’ospedale

È la chirurgia estetica giusto per te?

Preparazione per la chirurgia

‘La mia pressione sanguigna era troppo alto’