H2 (riduttori acidi) per la malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)

H2 (anche a volte indicato come riduttori di acido o antagonisti dei recettori H2) sono disponibili in forme senza ricetta medica e prescrizione. forme di prescrizione sono più forti delle forme senza ricetta medica.

H2 bloccanti possono essere utilizzati insieme con antiacidi; bloccanti Nonprescription H2 può essere utilizzato per un massimo di due settimane per il sollievo dei sintomi a breve termine. Ma se avete usato i farmaci senza ricetta medica per trattare i sintomi per più di 2 settimane, si rivolga al medico. Se si dispone di GERD, l’acidità di stomaco potrebbe essere la causa danni all’esofago. Il medico può aiutare a trovare il giusto trattamento; H2 può essere utilizzato su una base a lungo termine per alleviare i sintomi GERD persistenti.

H2 bloccanti riducono la produzione di acido gastrico. Questo rende i succhi gastrici meno acido in modo che qualsiasi succo stomaco che entra nel esofago è meno irritante. Questo allevia i sintomi e permette l’esofago di guarire.

H2 bloccanti sono usati per trattare i sintomi della malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Essi possono essere prescritti per i sintomi, senza alcun test diagnostico se i sintomi indicano GERD.

Tutti gli H2 bloccanti in questa classe sono circa ugualmente efficaci.

H2 lavorano per aiutare i sintomi della malattia da reflusso gastroesofageo. Ma il numero di persone che prendono H2 e che non hanno sintomi di GERD è di solito meno di 5 su 10 persone. Ciò significa che le persone che prendono H2, più di 5 su 10 hanno ancora alcuni sintomi di GERD. 1

Trattamento dell’infiammazione dell’esofago (esofagite) con H2 di solito dura da 8 a 12 settimane. Se H2 non aiutano ad alleviare i sintomi, il medico può raccomandare utilizzando un inibitore della pompa protonica (bloccante dell’acidità), invece.

Tutti i farmaci hanno effetti collaterali. Ma molte persone non si sentono gli effetti collaterali, o sono in grado di trattare con loro. Chiedete al vostro farmacista circa gli effetti collaterali di ogni farmaco si prende. Gli effetti collaterali sono anche elencati nelle informazioni che viene fornito con il farmaco.

Qui ci sono alcune cose importanti a cui pensare

Chiamare il medico o altri servizi di emergenza subito se si dispone di

Effetti indesiderati comuni di questo farmaco includono

Vedere Drug Reference per un elenco completo degli effetti indesiderati. (Drug Reference non è disponibile in tutti i sistemi.)

Antiacidi e H2 non dovrebbero essere prese entro 1 ora l’uno dall’altro, perché l’antiacido causerà il blocco H2 abbia effetto più lentamente.

La medicina è uno dei tanti strumenti che il medico ha per il trattamento di un problema di salute. Prendendo la medicina che il medico suggerisce migliorerà la vostra salute e può prevenire problemi futuri. Se non si prendono i farmaci correttamente, si può mettere la vostra salute (e forse la vita) a rischio.

Ci sono molte ragioni per cui le persone hanno difficoltà a prendere la loro medicina. Ma nella maggior parte dei casi, c’è qualcosa che si può fare. Per suggerimenti su come lavorare i problemi intorno a comuni, l’assunzione di farmaci come prescritto.

In caso di gravidanza, -feeding seno, o la pianificazione di rimanere incinta, non usare farmaci meno che il medico ti dice. Alcuni farmaci possono danneggiare il bambino. Questo include prescrizione e over-the-counter farmaci, vitamine, erbe e integratori. E fare in modo che tutti i medici sanno che sei incinta, -feeding seno, o la pianificazione di rimanere incinta.

follow-up è una parte fondamentale del trattamento e la sicurezza. Essere sicuri di fare e andare a tutti gli appuntamenti, e chiamare il medico se si hanno problemi. E ‘anche una buona idea per conoscere i risultati del test e mantenere un elenco dei farmaci che si prendono.

Completare la nuova forma informazioni farmaco (PDF) (Che cosa è un documento PDF?) Che aiuta a capire questo farmaco.

Kahrilas, PJ (2008). malattia da reflusso gastroesofageo. New England Journal of Medicine, 359 (16): 1700-1707.

Adam Husney, MD – Famiglia Medicin; Peter J. Kahrilas, MD – Gastroenterologia

14 novembre 2014

Solitamente i benefici del farmaco sono più importanti effetti collaterali minori; Gli effetti collaterali possono andare via dopo aver preso il farmaco per un po ‘; Se gli effetti collaterali ancora fastidio e ti chiedi se si deve continuare a prendere il farmaco, chiamare il medico. Lui o lei può essere in grado di ridurre la dose o cambiare il farmaco. Improvvisamente non interrompere l’assunzione del farmaco meno che il medico ti dice.

Problema respiratorio; Gonfiore del viso, labbra, della lingua o della gola.

Stipsi; Diarrea; Vertigini; Mal di testa; Orticaria; Nausea o vomito; Problemi di minzione.