fumarato ibutilide

Può causare aritmie potenzialmente fatali. 1 7 deve essere somministrato solo da personale specializzato, in un ambiente in cui attrezzatura adeguata (ad esempio, monitor cardiaci, intracardiaca stimolazione, cardioverter / defibrillatore) e la terapia per VT sostenuta sono disponibili durante e dopo la somministrazione del farmaco. 1 (Vedere Effetti aritmogena sotto Precauzioni.)

anticoagulante adeguata raccomandato per i pazienti con fibrillazione atriale di durata superiore a 2-3 giorni. 1

Selezionare i pazienti con cura in modo che i benefici attesi della conversione a ritmo sinusale superano i rischi immediati della terapia ibutilide. 1 Utilizzare ibutilide quando è probabile che offrire un vantaggio rispetto ai metodi di gestione alternativi per flutter atriale o fibrillazione. 1 (Vedi sopraventricolare tachiaritmie sotto usi.)

Classe III agente antiaritmico; 1 2 3 4 7 un derivato methanesulfonanilide. 1 2 3

Utilizzato per la rapida conversione di recente insorgenza (durata ≤48 ore) flutter atriale o di fibrillazione a ritmo sinusale nei pazienti con funzione cardiaca normale. 1 7 12

controllo del ritmo in flutter o fibrillazione † nei pazienti con funzione ventricolare conservata quando canali del calcio agenti o agenti bloccanti beta-adrenergici blocco non è efficace. 12

Utilizzato per una rapida conversione di recente insorgenza (durata ≤48 ore) flutter atriale o di fibrillazione a ritmo sinusale nei pazienti con sindrome di Wolff-Parkinson-White † e funzione ventricolare conservata; Corrente continua (DC) cardioversione è l’intervento di scelta per questa indicazione. 12

aritmie atriali che non sono di recente insorgenza sono meno probabilità di rispondere al farmaco. 1 L’efficacia non determinato in aritmie atriali di durata> 90 giorni. 1

Regolare il dosaggio con attenzione in base alle esigenze individuali e la risposta. 1

attrezzature cardiaco monitoraggio, strutture intracardiaca di stimolazione, un cardioverter / defibrillatore, e la terapia per VT sostenuta (ad esempio, TV polimorfa) devono essere disponibili durante e dopo la somministrazione ibutilide. 1

monitoraggio ECG continuo raccomandato per almeno 4 ore dopo il completamento della somministrazione ibutilide o finché l’intervallo QT corretto (QT c) è ritornato ai valori basali. 1 possono richiedere controlli più a lungo se si nota l’attività aritmico. 1

Somministrare per infusione IV. 1

Possono essere somministrati puro o diluito. 1

Aggiungere il contenuto di una fiala 10 mL di ibutilide fumarato a 50 mL di cloruro di sodio allo 0,9% o iniezione di destrosio 5%, ottenendo una concentrazione finale di circa 0,017 mg / mL (17 mcg / ml). 1

Somministrare più di 10 minuti. 1

Disponibile come ibutilide fumarato; dosaggio, espresse in termini di sale emifumarato. 1

Adulti di peso ≥ 60 kg: Inizialmente, 1 mg. 1 7 12 Alternativamente, 2 mg è stato usato. 1

Adulti di peso <60 kg: Inizialmente, 0,01 mg / kg (10 mcg / kg). 1 7 12 Se l'aritmia non termina entro 10 minuti dopo il completamento di infusione iniziale, ripetere dose iniziale. 1 7 12 Valore e paziente tolleranza di ulteriori dosi non stabilito. 1 10 Adulti di peso ≥ 60 kg: 1 o 2 infusioni di 0,5 mg ciascuna (dato 10 minuti a parte) sono stati utilizzati. 1 7 Gli adulti di peso <60 kg: 1 o 2 infusioni di 0,005 mg / kg (5 mcg / kg) ciascuna (dato 10 minuti di distanza) sono stati utilizzati. 1 7 Adulti di peso ≥ 60 kg: massimo 2 mg (ad esempio, 2 infusioni di 1 mg ciascuna data 10 minuti a parte). 1 Valore e la tolleranza del paziente di ulteriori dosi non definito. 1 10 Adulti di peso <60 kg: massimo 0,02 mg / kg (2 infusioni di 0,01 mg / kg ogni dato 10 minuti l'uno dall'altro). 1 Valore e la tolleranza del paziente di ulteriori dosi non definito. 1 10 aggiustamento del dosaggio improbabile che essere richiesto. 1 aggiustamento del dosaggio improbabile che essere richiesto. 1 Selezionare dosaggio con cautela, di solito si inizia la terapia nella parte bassa del range di dosaggio a causa della diminuzione legata all'età in epatica, renale e / o la funzione cardiaca e malattie concomitanti e la terapia farmacologica. 1 Storia della TV polimorfa (ad esempio, torsione di punta). 1 (Vedere Effetti aritmogena sotto Precauzioni.) Ipersensibilità nota a Ibutilide o qualsiasi ingrediente nella formulazione. 1 Può causare gravi o potenzialmente fatali aritmie ventricolari, in particolare sostenuta TV polimorfa, di solito associati a prolungamento dell'intervallo QT (cioè, torsione di punta). 1 7 Possibile aumento del rischio di torsione di punta in pazienti con una storia di CHF, frazione di eiezione ventricolare sinistra basso, bradicardia, variando la frequenza cardiaca, o ipopotassiemia. 1 Uso non raccomandato in pazienti con una storia di sostenuta TV polimorfa che ha richiesto cardioversione. 1 In caso di TV polimorfa, sospendere il farmaco, anormalità elettrolitiche corretta (in particolare potassio e magnesio), e si impegnano stimolazione overdrive cardiaca, cardioversione elettrica, e / o di defibrillazione, se necessario. 1 In generale dovrebbe evitare il trattamento con farmaci antiaritmici, anche se infusi solfato di magnesio può essere utile. 1 Ipopotassiemia o l'ipomagnesiemia possono aumentare il rischio di torsione di punta. 1 Valutare il paziente per potassio o carenza di magnesio; se presente, la carenza di corretta prima di iniziare la terapia. 1 (Vedere Effetti aritmogena sotto Precauzioni.) Possibile blocco AV, blocco di branca, o bradicardia. 1 Il rischio di torsioni di punta è pensato per aumentare in parte con bradicardia o una frequenza cardiaca varia. 1 (Vedere Effetti aritmogena sotto Precauzioni.) Categoria C. 1 Distribuzione nel latte non studiata. 1 Usa non è raccomandato. 1 La sicurezza e l'efficacia nei bambini <18 anni di età non definito. 1 Non ci sono differenze nei parametri di efficacia o di sicurezza rispetto ai giovani adulti. 1 Tuttavia, usare con cautela a causa della maggiore incidenza di una ridotta funzionalità epatica, renale e / o cardiaca e di patologie concomitanti e la terapia farmacologica osservata negli anziani. 1 (Vedi i pazienti geriatrici sotto Dosaggio e somministrazione). Estendere il monitoraggio ECG continuo al di là del consueto periodo di 4 ore raccomandato per altri pazienti. 1 Generalmente ben tollerato. 1 Gli eventi avversi che colpiscono il sistema cardiovascolare (ad esempio, aritmogena colpisce, colpisce sulla conduzione cardiaca, palpitazioni, ipotensione, ipertensione), nausea, mal di testa e riportato nel ≤5.1% dei pazienti. 1 Potenziale di interazione farmacodinamica (aumento del rischio di aritmie ventricolari). 1 Droga Interazione Commenti amiodarone Possibile potenziamento di refrattarietà e aumento del rischio di aritmie 1 Classe Ia o III farmaci antiaritmici non devono essere somministrati in concomitanza con, o entro 4 ore dopo il completamento di amministrazione, ibutilide 1 Antidepressivi, triciclici o tetraciclici Possibile aumento del rischio di aritmie ventricolari 1 Antistaminici (H 1 antagonisti dei recettori) Possibile aumento del rischio di aritmie ventricolari 1 β-adrenergico agenti bloccanti interazione farmacocinetica improbabile 1 Canali del calcio bloccanti interazione farmacocinetica improbabile 1 digossina interazione farmacocinetica improbabile 1 disopiramide Possibile potenziamento di refrattarietà e aumento del rischio di aritmie 1 Classe Ia o III farmaci antiaritmici non devono essere somministrati in concomitanza con, o entro 4 ore dopo il completamento di amministrazione, ibutilide 1 fenotiazine Possibile aumento del rischio di aritmie ventricolari 1 procainamide Possibile potenziamento di refrattarietà e aumento del rischio di aritmie 1 Classe Ia o III farmaci antiaritmici non devono essere somministrati in concomitanza con, o entro 4 ore dopo il completamento di amministrazione, ibutilide 1 chinidina Possibile potenziamento di refrattarietà e aumento del rischio di aritmie 1 non deve essere somministrato in concomitanza con, o entro 4 ore dopo il completamento di amministrazione, ibutilide 1 Dopo la somministrazione IV, rapidamente eliminato e ampiamente distribuita. 1 volume steady-state di distribuzione è di 11 l / kg. 1 Distribuzione sembra essere uno dei meccanismi principali per la terminazione di effetti farmacologici. 1 Circa il 40%. 1 Ampiamente metabolizzata a numerosi metaboliti di cui uno metabolita attivo. 1 Subisce clearance epatica sostanziale. 1 Escreta nelle urine (circa il 82%) e nelle feci (circa il 19%), principalmente in forma metabolizzata. 1 Medie circa 6 ore. 1 Liquidazione è indipendente della funzione renale. 1 La farmacocinetica non influenzate dall'età del paziente o di genere. 1 20-25 ° C. 1 soluzioni diluite sono stabili per 24 ore a 15-30 ° C o per 48 ore sotto refrigerazione (2-8 ° C). 1 Per informazioni sulle interazioni sistemici derivanti dall'uso concomitante, vedere le interazioni. Compatibile con i sacchetti di plastica della soluzione IV cloruro di polivinile o sacchetti soluzione poliolefine IV. 1 effetti elettrofisiologici Mostre caratteristici della classe III farmaci antiaritmici (per esempio, prolunga la ripolarizzazione e refrattarietà senza conduzione pregiudicare sensibilmente). 1 2 3 Più selettivo nelle sue azioni cellulari di qualche altra classe III farmaci antiaritmici (per esempio, amiodarone, sotalolo). 3 Prolunga l'azione potenziale durata e periodo refrattario effettivo (ERP) in tessuto cardiaco sia atriali e ventricolari. 1 2 3 4 7 12 Ritardi ripolarizzazione attivando un, prevalentemente di sodio, corrente interna lenta. 1 3 5 6 Produce un prolungamento dose-dipendente dell'intervallo QT, che è pensato per essere associato con l'attività antiaritmica. 1 (Vedere Effetti aritmogena sotto Precauzioni.) effetti trascurabili sulla frequenza cardiaca, contrattilità cardiaca, o BP. 3 privo di attività blocco β-adrenergico. 2 3 12 L'importanza di informare i pazienti clinici di terapia esistente o prevista, tra prescrizione e farmaci da banco, integratori alimentari, e / o di prodotti a base di erbe, nonché eventuali malattie concomitanti. 1 L'importanza delle donne informando i medici se sono o sta pianificando una gravidanza o intenzione di allattare. 1 L'importanza di consigliare i pazienti di altre importanti informazioni di precauzione. 1 (Vedi Avvertenze). Eccipienti in preparati farmaci disponibili in commercio possono avere effetti clinicamente importanti in alcuni individui; consultare l'etichettatura dei prodotti specifici per i dettagli. Si prega di fare riferimento alla ASHP scarsità della droga Resource Center per informazioni sulla carenza di uno o più di questi preparati. Itinerari Forme di dosaggio Punti di forza Marchi fabbricante Parenterale Iniezione, per infusione IV 1 mg (0,1 mg / ml) CORVERT Pfizer AHFS DI Essentials. , Revisioni 1 agosto 2009 selezionati. 1. Pharmacia & Upjohn Company. Corvert (ibutilide fumarato) di iniezione per infusione endovenosa solo informazioni di prescrizione. Kalamazoo, MI; 2002 Luglio 2. Yang T, Snyders DJ, Roden DM. Ibutilide, un antiaritmico methanesulfonanilide, è un bloccante potente della rapida attivazione ritardata raddrizzatore K + corrente (IKr) in AT-1 le cellule. Circolazione. 1995 91: 1799-806. 3. Colatsky TJ, Argentieri. bloccanti dei canali del potassio come farmaci antiaritmici. Drug Dev Res. 1994; 33: 235-49. 4. Lynch JJ, Baskin EP, Nutt EM et al. Confronto di legame rapida attivazione ritardata raddrizzatore canale K +, IKr, e gli effetti sulla refrattarietà infarto per la classe III farmaci antiaritmici. J Cardiovasc Pharmacol. 1995; 25: 336-40. [PubMed 7752661] 5. Lee KS, Gibson JK. Unico meccanismo ionico d'azione di ibutilide sulle cellule cardiache appena isolate. Circolazione. 1995; 92: 2755-6. [PubMed 7586381] 6. Yang T, Snyders DJ, Roden DM. Unico meccanismo ionico d'azione di ibutilide sulle cellule del cuore appena isolate: Risposta. Circolazione. 1995; 92: 2756-7. 7. Anonimo. Ibutilide. Med Lett Drugs Ther. 1996; 38:38. [PubMed 8606678] 8. Zipes DP. Gestione delle aritmie cardiache: farmacologici, elettrici e tecniche chirurgiche. In: Braunwald E, ed. Malattia del cuore. Un libro di testo di medicina cardiovascolare. 4a ed. Philadelphia, PA: W. B. Saunders; 1992: 628-66. 9. Comitato di emergenza Cardiac Care e sottocomitati, American Heart Association. Linee guida per la rianimazione cardiopolmonare e la cura di emergenza cardiaca. JAMA. 1992; 268: 2171-302. [PubMed 1404767] 10. Pharmacia & Upjohn Company, Kalamazoo, MI: Comunicazione personale. 11. Howard PA. Ibutilide: un agente antiarrhytmic per il trattamento della fibrillazione atriale o flutter. Ann Pharmacother. 1999; 33: 38-47. [IDIS 421.290] [PubMed 9.972.384] 12. L'American Heart Association. Linee guida 2005 per la rianimazione cardiopolmonare e di emergenza cure cardiovascolari. Circolazione. 2005; 112 (Suppl I): IV1-211.