Come lavare frutta e verdura

Consigli sulla conservazione, il lavaggio e la preparazione di frutta e verdura per prevenire intossicazioni alimentari, tra cui E. coli.

E ‘importante lavare tutta la frutta e la verdura prima di mangiare per assicurarsi che siano puliti e sicuri da mangiare.

La maggior parte delle persone sono consapevoli dell’importanza di gestire in modo sicuro la carne, ma molti considerano il rischio di intossicazione alimentare da verdure a essere bassa.

“E ‘un mito che un po’ di sporco non fa alcun danno”, spiega Andrew Wadge, capo scienziato della Food Standards Agency (FSA).

Come dovrebbero frutta e verdura essere lavati?

“Il suolo a volte può portare i batteri nocivi e, anche se i produttori alimentari hanno buoni sistemi in atto per pulire le verdure, il rischio non può mai essere del tutto eliminato.”

Tali rischi sono stati evidenziati nel focolaio 2011 Escherichia coli (E. coli) nel Regno Unito. Terreno bloccato su porri e patate è pensato per essere stata la fonte del focolaio, che ha coinvolto 250 casi di infezione da E. coli.

Non basta tenere verdura sotto l’acqua corrente. strofinare sotto l’acqua, per esempio in una ciotola di acqua fresca. Inizia con gli articoli almeno sporchi prima e dare a ciascuno di loro un risciacquo finale.

Lavaggio contribuirà a rimuovere i batteri, tra cui E.coli, dalla superficie di frutta e verdura.

La maggior parte dei batteri sarà nel terreno allegata dei prodotti. Lavaggio per eliminare qualsiasi terreno è quindi particolarmente importante.

Quando si lava le verdure, lavarle sotto l’acqua corrente e strofinare sotto l’acqua, per esempio in una ciotola di acqua fresca. Inizia con gli articoli almeno sporchi prima e dare a ciascuno di loro un risciacquo finale.

Qual è il consiglio chiave per la memorizzazione in modo sicuro, manipolazione e cottura di verdure crude?

Lavare prodotti sciolto è particolarmente importante in quanto tende ad avere più terreno collegato ad esso dagli ortofrutticoli pre-confezionati.

E ‘sempre consigliabile lavare tutta la frutta e la verdura prima di mangiare loro per garantire che siano puliti e per contribuire a rimuovere i batteri dall’esterno.

Secchezza o frutta cucinare e verdura può anche rimuovere i batteri.

E ‘meglio strofinare frutta e verdura in una ciotola di acqua, piuttosto che sotto l’acqua corrente. Ciò contribuirà a ridurre gli spruzzi e il rilascio di batteri nell’aria che potrebbe derivare dalla pulizia direttamente sotto l’acqua corrente. Prova a lavare gli elementi meno sporchi prima e dare a ciascuno di loro un risciacquo finale.

Spazzolare via terreno asciutto prima del lavaggio può aiutare a ridurre la quantità di lavaggio necessario per pulire a fondo le verdure.

Come posso evitare la contaminazione incrociata?

E ‘anche importante pulire taglieri, coltelli e altri utensili dopo preparare le verdure per evitare la contaminazione incrociata.

Per saperne di più sulla sicurezza alimentare.

I batteri possono ottenere su frutta e verdura in diversi modi. Essi possono essere presenti in acqua utilizzata per l’irrigazione, fertilizzanti organici, o escrementi di uccelli e altri animali che vanno in campo.

Non ci sono indicazioni che le verdure sciolti sono regolarmente contaminati da E. coli o altri batteri nocivi.

Le persone che sono vulnerabili alle infezioni, come le donne incinte, gli anziani o chiunque con un sistema immunitario indebolito, dovrebbero seguire le linee guida sulla preparazione e una buona igiene attenzione. Non vi è alcuna necessità per loro di evitare preparare tali alimenti.

I bambini dovrebbero essere incoraggiati a lavarsi le mani dopo aver maneggiato verdura sfusi come parte della preparazione del cibo, lo shopping o durante le attività artigianali.

Il rischio di infezione da gestire verdure sfuse rimane piccolo, purché si osserva una corretta prassi igienica.

Come fanno i batteri ottengono su verdure?

Non è necessario o pratico per lavarsi le mani dopo aver toccato verdure sfuse o frutta ogni volta che sei fuori shopping.

Se avete intenzione di mangiare alimenti subito dopo lo shopping, allora sarebbe consigliabile lavarsi le mani e quelle di tutti i bambini che potrebbero essere trattati verdure sfuse.

Quando si seleziona verdure sfuse, tenere a mente che le verdure più molto sporchi possono richiedere più tempo per preparare a casa.

No. Alcuni verdure sono sempre venduti con un po ‘di terreno su di loro. E ‘buona norma rimuovere quanto più terreno possibile quando preparare le verdure.

verdure allentati possono coinvolgere un po ‘più di preparazione che se sono pre-confezionati, ma fino a quando questo viene fatto con attenzione non vi è alcuna necessità di evitare loro.

Tenete a mente che le verdure più molto sporchi possono richiedere più tempo per prepararsi per la cottura.

E ‘anche importante notare che, sebbene il suolo è stato considerato il più probabile fonte di recente contaminazione da E. coli, questo non è noto con certezza.

La causa dell’epidemia di E. coli nel Regno Unito è ancora chiaro e le indagini sono in corso per trovare la fonte e prevenire una epidemia simile.

In caso di persone che potrebbero essere vulnerabili alle infezioni gestire verdure crude?

Ci sono stati diversi focolai precedenti legati a insalata, che vengono consumati crudi.

Tuttavia, la malattia legata al ortaggi a radice è molto meno comune perché la maggior parte ortaggi a radice sono cotte prima di essere mangiato.

Come devo gestire le verdure sciolti quando a fare la spesa?

C’è sempre un rischio di batteri nocivi per la verdura sciolti diffusione ad altri alimenti se il prodotto non viene memorizzato, lavato e cotto correttamente.

11/10 /

11/10 /

Devo evitare di acquistare le verdure con il suolo su di loro?

Perché non abbiamo visto ora un problema con le verdure?

Scopri come ottenere una dieta sana e nutriente per aiutarvi a guardare e sentire la tua migliore

Come prevenire l’intossicazione alimentare, compresi suggerimenti su lavaggio delle mani, la conservazione degli alimenti e cottura completa

Il cibo e la dieta

Come prevenire l’intossicazione alimentare in casa, tra cui E. coli, con la consulenza sulla sicurezza alimentare e mantenere sotto controllo i germi

Dieci modi per prevenire l’intossicazione alimentare

La sicurezza alimentare